Simbologie

 

Le mie ricerche mi hanno avvicinata anche alle simbologie portando il mio interesse sulla ceramica Raku: trattasi di una antica arte ceramica Giapponese che si basa sulla simbologia dello Zen. Ceramica Raku significa "gioire il giorno", essa sprigiona energie positive derivanti dalla lavorazione naturale della terra e del fuoco, che la completa. L' origine della ceramica Raku risale a Tanaka Chojiro, figlio di un ceramista cinese o coreano, fondò a Kioto fra il 1570 ed il 1590 la celebrata dinastia Raku.Le sue tazze da Tè preferite e prese a modello dal maestro del Tè Rikuj, rappresentano la forma giapponese per eccellenza, poichè queste ceramiche erano usate per la cerimonia del Tè il cui unico scopo (e lo è tutt' ora) di infondere un senso di calma e di serenità nell' individuo che vi partecipa.Tale cerimonia cha-no-yu fu introdotta dal Giappone alla Cina dai monaci Zen nel XIII secolo.Essa si basa essenzialmente sulla semplicità e sulla bellezza degli utensili e sulle purezze architettoniche degli interni, per liberare le proprie forze suggestive.Il legno grezzo, il bambù, per la ceramica Raku sono elementi essenziali per creare un ambiente di pura bellezza estetica a fini spirituali che consente all' uomo di isolarsi dal mondo esterno per isolare lo spirito dagli affanni della vita quotidiana, nell' esaltazione del silenzio della meditazione, tenendo tra le mani la tazza di ceramica compiendo questi rituali secondo la filosofia Zen.La ceramica Raku (tazze, piccoli barattoli, portaincensi, ciondoli) viene eseguita esclusivamente a mano, divenendo così pezzi unici di rara bellezza nella loro semplicità sia nella forma che nei loro colori vulcanici.

LA LAVORAZIONE: Il Raku è improvvisazione e magia, le creazioni emanano i bagliori dell' oro e dell' argento. Il procedimento è complesso e richiede l' utilizzo di un' argilla porosa, capace di resistere agli sbalzi termici. Rispetto al metodo tradizionale, la cottura è velocissima: gli oggetti vanno tolti dal forno quando sono ancora incandescenti e subito coperti dalla segatura che, bruciando, provoca le caratteristiche affunicature delle parti grezze. Colori vulcanici, smalti iridescenti, effetti madreperlati e metallici. Se un oggetto in ceramica presenta queste caratteristiche non c' è alcun dubbio: si tratta di una ceramica Raku.

SPIEGAZIONE SIMBOLOGIE clicca QUI

 

 
pag. 1 - 2 - 3

 

Home